L’apposizione postuma del vincolo architettonico e parametro di legittimità degli abusi realizzati prima della legge Ponte del 1967.

T.A.R. Campania – Napoli, IV sezione, Pres. Est. Maiello, 12.1.2018, *** (Avv. Raffaello Capunzo) contro Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (Avv.ra Stato) e *** (Avv. Alessandro BIAMONTE) 1. A nulla rileva – in termini di legittimità del provvedimento sanzionatorio comminato dall’organo tutorio (Soprintendenza per i BB.AA.) – l’apposizione postuma (rispetto alla realizzazione dell’opera edilizia) di un vincolo architettonico sull’immobile allorquando il manufatto sia … Continua a leggere L’apposizione postuma del vincolo architettonico e parametro di legittimità degli abusi realizzati prima della legge Ponte del 1967.

Tutela dei diritti e mondi intrusivi digitali. L’inconscio digitale tra cybersecurity e data protection.

di Alessandro Biamonte* (Proprietà riservata. E’ ammessa la riproduzione con indicazione della fonte e del nome dell’autore. Ogni altro abuso sarà perseguito. Si rappresenta che l’articolo è stato pubblicato sulla rivista Infiniti Mondi n. 2/2017 – ISSN 2532-8417) Abstract. Le dinamiche pervasive della rete, segnate da un intrusivo sviluppo progressivo nella vita quotidiana, e l’interconnessione dei sistemi rendono improcastinabile, al di là delle previsioni normative … Continua a leggere Tutela dei diritti e mondi intrusivi digitali. L’inconscio digitale tra cybersecurity e data protection.

Il principio di unicità dell’accertamento come parametro di legittimità. La dipendenza da causa di servizio a margine della crisi ambientale di Seveso del 1976.

CORTE DEI CONTI, SEZIONE PRIMA GIURISDIZIONALE CENTRALE DI APPELLO, Pres. Nicolella, Rel. Loreto, 13.11.2017, n. 459, *** (Avv. Alessandro BIAMONTE) contro Ministero dell’Interno (Avvocatura Generale Stato) e INPS. ACCOGLIE. 1. Il principio della unicità dell’accertamento della dipendenza da causa di servizio previsto dall’art. 12 del D.P.R. n. 461 del 2001, postula che, in presenza di un parere positivo sulla dipendenza dell’infermità già espresso dall’Amministrazione, e … Continua a leggere Il principio di unicità dell’accertamento come parametro di legittimità. La dipendenza da causa di servizio a margine della crisi ambientale di Seveso del 1976.

Distribuzione del traffico aereo: i vincoli delle decisioni della Commissione europea sul Giudice nazionale. Il Consiglio di stato conferma la nostra tesi.

Consiglio di Stato, 5a sezione, Pres. Severini, Est. Fantini 10.10.2017, n. 4675 *** (Avv.ti Angelo Clarizia, Paolo Ziotti) contro *** Gmbh (Avv.ti Alessandro Biamonte, Salvatore Vitale, Alfredo Iadanza Lanzaro), Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (Avvocatura Generale dello Stato), Enac (Avvocatura Generale dello Stato), *** S.p.A. (Avv. Laura Pierallini), *** S.p.A. (Avv. Romolo Persiani, Antonio Rizzo). Respinge l’appello e conferma T.A.R. Lombardia, Milano, n. 1443/2016. 1. … Continua a leggere Distribuzione del traffico aereo: i vincoli delle decisioni della Commissione europea sul Giudice nazionale. Il Consiglio di stato conferma la nostra tesi.

Diritto costituzionale allo studio e principio di eguaglianza. Il riconoscimento delle ore di sostegno tra effettività della tutela e giurisdizione.

T.A.R. Campania – Napoli, IV sezione, 18.9.2017, n. 4420, Pres. Pappalardo, Est. Maiello, *** (Avv. Alessandro Biamonte) contro Ministero dell’Istruzione dell’Universtità e della Ricerca (Avvocatura Stato). Accoglie. 1. Sussiste la giurisdizione amministrativa (come confermato da Cons. St., VI, n. 2023/2017, conforme TAR Campania, IV, n. 1331/2015) nella controversia relativa al procedimento complesso di assegnazione dei docenti di sostegno agli alunni con disabilità gravi e riconoscimento … Continua a leggere Diritto costituzionale allo studio e principio di eguaglianza. Il riconoscimento delle ore di sostegno tra effettività della tutela e giurisdizione.

Graduatorie di concorsi. Diritto all’assunzione e giurisdizione.

T.A.R. Campania, Napoli, V sezione, 17.7.2017, n. 3826. Pres. Scudeller, Est. Caminiti, *** (Avv.ti Diego Perifano, Carmine Lombardi) contro Azienda Ospedaliera G. Rummo – Ospedale di Rilievo Nazionale (Avv. Alessandro Biamonte). Dichiara inammissibile per difetto di giurisdizione. Conforme: T.A.R. Campania, Napoli, V sezione, 17.7.2017, n. 3827. Pres. Scudeller, Est. Caprini, *** (Avv.ti Diego Perifano, Carmine Lombardi contro Azienda Ospedaliera G. Rummo – Ospedale di Rilievo … Continua a leggere Graduatorie di concorsi. Diritto all’assunzione e giurisdizione.

Ricorsi collettivi, parchi eolici, espropriazioni per P.U. e garanzie procedimentali.

Consiglio di Stato, IV sezione, Pres. Anastasi, Est. Forlenza, 6 giugno 2017, n. 2700, G.D.M. e altri (Avv.ti Alessandro Biamonte – Massimo Scalfati) nonché Comune di Castelpagano, Comune di Santa Croce del Sannio (Avv.ti Alessandro Biamonte – Massimo Scalfati), nonché Comunità Montana Titerno e Alto Tammaro (Avv.ti Alessandro Biamonte – Massimo Scalfati) contro Regione Campania (Avv. Maria  Laura Consolazio) e *** s.r.l. (Avv.ti Mario Bucello, … Continua a leggere Ricorsi collettivi, parchi eolici, espropriazioni per P.U. e garanzie procedimentali.

Effetti reali dell’acquisizione al patrimonio dell’Ente e danno dell’amministrazione da privazione del possesso.

Corte di Cassazione, II sez. civ., 30.5.2017, n. 13773, Pres. Matera, Est. Manna, *** (Avv. Raffaele CROCETTA), controricorrente, e *** (Avv. Giuseppe PERNA), controricorrente e ricorrente incidentale contro Comune di Casamarciano (Avv. Alessandro BIAMONTE – Gaetanina MAIO). Come  chiarito  dalle  S.U. della Corte con sentenza  n. 24627/07, sulla base del principio  dell’interesse all’impugnazione, l’impugnazione incidentale tardiva  è sempre  ammissibile, a tutela  della reale utilità della parte, tutte … Continua a leggere Effetti reali dell’acquisizione al patrimonio dell’Ente e danno dell’amministrazione da privazione del possesso.

Tutela dei Diritti: avviati i ricorsi contro il bando Equitalia per gli Ordini Avvocati di Napoli e Roma.

Sono sempre stato persuaso che il grado di libertà e democrazia di una Comunità si misura in proporzione al livello di effettività nella tutela dei Diritti. Sommo garante di questo alto fine è l’avvocato, investito di un ruolo costituzionalmente delineato nei suoi profili, che deve essere preservato nel suo nucleo essenziale, quanto a indipendenza e dignità,  a tutela di tutti i cittadini e non già della … Continua a leggere Tutela dei Diritti: avviati i ricorsi contro il bando Equitalia per gli Ordini Avvocati di Napoli e Roma.

Competenza legislativa statale e disciplina del rapporto di pubblico impiego.

T.A.R. Campania, Napoli, III sezione, 30.5.2017, n. 2866, Pres. Est. Fabio Donadono, C.R. + 37 (Avv.ti Lorenzo Lentini, Antonio Brancaccio, Alessandro Biamonte, Pasquale D’Angiolillo) c. Regione Campania (Avv. Francesco Santoni) – ACCOGLIE. Gli atti formalmente amministrativi ma di contenuto normativo, qualora in contrasto con norme di rango superiore nella gerarchia delle fonti, sono soggetti a disapplicazione da parte del giudice ordinario (ex art. 4 e … Continua a leggere Competenza legislativa statale e disciplina del rapporto di pubblico impiego.

Conferimento del ramo d’azienda e trasferimento dei requisiti. Indirizzi eurounitari dell’avvalimento. Accolta la nostra tesi sugli effetti del contratto di rete.

TAR Campania, Napoli, I Sezione, Pres. Veneziano, Est. Di Popolo, 15.5.2017. n. 2600, *** s.r.l. contro So.Re.Sa. S.p.A. (Avv. Marco Mazza), nonché *** s.r.l. (Avv. Alessandro Biamonte) e *** s.r.l. (Avv. Vincenzo Scarano). – E’ consentito all’impresa che abbia acquisito un ramo d’azienda di avvalersi, ai fini della qualificazione a gara d’appalto, dei requisiti posseduti dall’impresa cedente (o conferente), atteso che l’istituto dell’avvalimento ha portata … Continua a leggere Conferimento del ramo d’azienda e trasferimento dei requisiti. Indirizzi eurounitari dell’avvalimento. Accolta la nostra tesi sugli effetti del contratto di rete.

Iniziativa economica, variante urbanistica e tutela dell’affidamento. Il nostro punto di vista confermato dal TAR Lazio.

T.A.R. Lazio, Roma, sezione Seconda bis, Pres. Stanizzi, Est. Mangia, 4.5.2017, n. 5201, Soc. *** (Avv.ti Alessandro BIAMONTE – Francesco TRAMONTANO) contro Comune di Palestrina (n.c.), con intervento ad opponendum di *** s.r.l. (ACCOGLIE, dichiara inammissibile intervento ad opponendum). L’intervento ad opponendum – per essere ritenuto ammissibile – non può prescindere dalla rappresentazione da parte del terzo della titolarità di tale situazione soggettiva, atta ad … Continua a leggere Iniziativa economica, variante urbanistica e tutela dell’affidamento. Il nostro punto di vista confermato dal TAR Lazio.

Regolarità contributiva e ammissione alla gara di appalto. L’istanza di “rottamazione” non azzera gli effetti del DURC e della rateazione del debito contributivo in corso. Il T.A.R. Lazio accoglie il nostro ricorso.

T.A.R. LAZIO, Roma, sez. 1 bis, Pres. Est. Anastasi, 27.4.2017, n. 4946 *** (Avv.ti Alessandro BIAMONTE, Francesco TRAMONTANO) contro Comando Generale Arma dei Carabinieri – Centro Unico Contrattuale, Ministero della Difesa e ANAC (Avv.ra Generale dello Stato) e altri (n.c.). Laddove la res controversa inerisca all’impugnativa (anche) dei provvedimenti assunti nell’ultimo segmento procedimentale della gara di appalto (quello relativo alla verifica dei requisiti in capo … Continua a leggere Regolarità contributiva e ammissione alla gara di appalto. L’istanza di “rottamazione” non azzera gli effetti del DURC e della rateazione del debito contributivo in corso. Il T.A.R. Lazio accoglie il nostro ricorso.

Il Decreto monocratico ex art. 56 C.P.A. come strumento deflattivo del contenzioso.

T.A.R. Lazio – Roma, sez. 1 bis, Pres. Anastasi, *** (Avv.ti Alessandro Biamonte – Francesco Tramontano) contro Comando Generale Arma dei Carabinieri, Ministero della Difesa e nei confronti di ***, Decreto Presidenziale 6.4.2017,  n. 1773. Ai sensi dell’art. 32 co. 11 D.Lgs. 50/2016, «Se è proposto ricorso avverso l’aggiudicazione con contestuale domanda cautelare, il contratto non può essere stipulato, dal momento della notificazione dell’istanza cautelare … Continua a leggere Il Decreto monocratico ex art. 56 C.P.A. come strumento deflattivo del contenzioso.